Differenza di età in una relazione: Ci sono limiti?

Le coppie con un’evidente differenza di età sono spesso viste in maniera negativa. Delle ricerche hanno evidenziato come coppie con più di dieci anni di differenza tra i partner siano considerate inopportune; tuttavia, nessuna cultura vieta espressamente le relazioni di questo tipo, mentre altre le favoriscono. Quindi, quanto conta l’età in una relazione? È vero che le coppie con una differenza d’età durano di meno, sono meno felici, o nascono solo per motivi di soldi?
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Le difficoltà di una relazione con differenza di età

Lei è giovane, lui è molto più grande di lei; probabilmente, lei vuole solo i suoi soldi. Lui è molto più grande di lei; sicuramente si sta approfittando della sua ingenuità. I pregiudizi sulle coppie con una grande differenza di età sono tantissimi, ma il problema più grande di questo tipo di relazioni è ben lontano dall’essere solamente quello dell’immagine che le persone hanno di voi. 
L’età è tutto fuorché “solo un numero”; sembra essere d’accordo anche Seth Meyers, psicologo e autore di alcuni libri sulle relazioni amorose. Oltre ad essere considerata negativamente, una differenza di più di dieci anni tra un partner e l’altro comporta tutto un pacchetto di problemi quasi impossibili da evitare e molto difficili da risolvere. 
Anche se possono esserci eccezioni alla regola”, dice Meyers, “è bene ricordare che stare con qualcuno di dieci anni più grande presenterà inevitabilmente delle sfide ulteriori, che si andranno ad aggiungere a quelle che già ha una qualunque relazione”. 

Le coppie con una grande differenza di età devono riflettere molto bene su ogni scelta e su ogni direzione che dovranno prendere, poiché i partecipanti alla relazione si troveranno in fasi differenti della vita e, perciò, avranno differenti priorità, differenti bisogni e più o meno fretta di raggiungere questo o quest’altro obiettivo. Un esempio? Una coppia composta da una donna di 25 anni e un uomo di 38 può non sembrare così assurda; tuttavia, lei potrebbe essere ancora all’università, lui potrebbe essere un uomo in carriera che non è mai riuscito a farsi una famiglia, molto più vicino ai 40 di quanto lei non lo sia ai 30. Lui farà probabilmente pressioni per il matrimonio, o per avere dei figli, o anche solamente per andare a convivere; lei vorrà giustamente finire gli studi che paga a fatica e godersi la sua gioventù. 
Oltre alla disapprovazione della società, della famiglia e degli amici”, dice Rachel Sussman, terapista di coppia, “Queste coppie troveranno più difficile relazionarsi ai loro gruppi di amici”. Sarebbe infatti arduo, per le due parti coinvolte nella relazione, frequentare i rispettivi gruppi di amici e comprendere le dinamiche delle coppie senza differenza di età. 

Cosa accade quando il lungo termine non è l’obiettivo?

Senza- Differenza di età in una relazione: Ci sono limiti?

Cosa succede, però, quando non ci si preoccupa più di tanto di stabilire e mantenere una relazione a lungo termine con qualcuno più grande o più piccolo di noi? Succede che nascono delle dinamiche delle quali avrete sicuramente sentito parlare; in queste relazioni, infatti, ci sono di mezzo soldi, piacere e veramente pochi sentimenti. Da molti considerati più dei lavori che delle relazioni, sono la madre di ogni pregiudizio sulle relazioni tra persone con età differenti; quello che molte persone ignorano (probabilmente volutamente), è che ogni persona coinvolta in questo genere di coppie sa perfettamente quello che sta facendo, nessuno viene preso in giro e il lungo termine non è realmente un obiettivo.

Il Daddy e gli Sugar Baby

Prendiamo, ad esempio, un uomo in là con l’età, che ha un partner molto più giovane di lui. In genere, in queste relazioni, l’uomo è molto ricco o comunque spende molti soldi per il partner. In questo caso, lui viene definito “Daddy”, mentre il suo partner (che può essere uomo o donna, anche se si tratta più spesso di donne) viene definito “Sugar Baby”. 
La dinamica della coppia, in questo caso, è evidente; il daddy mette a disposizione i suoi soldi, mentre la sugar baby mette a disposizione se stessa. C’è chi dice che le sugar baby facciano un lavoro simile a quello delle prostitute, ma non è possibile considerarlo legalmente sex working poiché all’apparenza si tratta di una normale relazione. Inoltre, alcune sugar baby non vanno neppure a letto con i propri daddy, poiché questi ultimi si accontentano della loro compagnia giovane per fare bella figura con i propri amici e colleghi. 

La Cougar e i Boy Toy (o Cub)

f9cc49aa-b20b-44ff-8e81-302932facfbc Differenza di età in una relazione: Ci sono limiti?

Quando è la donna ad essere più grande del proprio partner, viene a volte definita Mommy, la controparte femminile del Daddy. Tuttavia, si sente ancora più spesso il termine Cougar, ovvero “pantera”, che sta ad indicare tutte le donne dai 40/50 anni in su che intrattengono rapporti con ragazzi molto più giovani, a loro volta definiti Boy Toy. Quando, invece, il partner della cougar è una ragazza, si parla di Cub, ovvero “cucciolo”, termine che viene utilizzato occasionalmente anche per i ragazzi. 
Anche nel caso di relazioni simili i motivi potrebbero risiedere sempre nei soldi; tuttavia, non è raro che i ragazzi preferiscano le donne più “mature”, anche solo per rapporti occasionali. Le cougar, a loro volta, cercano i ragazzi più giovani per sentirsi ancora apprezzate fisicamente e a letto, anche considerando che la maturità sessuale nelle donne si raggiunge intorno ai quarant’anni.

Tenete a mente che…

…In questo articolo abbiamo preso in considerazione la parte sana delle relazioni con differenze di età; le persone coinvolte, sia il loro obiettivo il lungo termine o una serata diversa dal solito, sono tutte consapevole di quello che stanno facendo e stanno scegliendo liberamente di restare coinvolti in questo tipo di relazione. 
Il dibattito “appropriato o meno” cessa automaticamente quando il membro più giovane della relazione viene in qualche modo manipolato da quello più anziano, che avrà sicuramente più esperienza e verrà considerato erroneamente come una figura di riferimento.
Anche in questo caso, perciò, il segreto risiede nel vostro giudizio, nella vostra onestà e in quella del vostro partner; non soffermatevi troppo sulle chiacchiere altrui, ma accertatevi sempre di star intraprendendo una relazione sana con una persona che ha i vostri stessi obiettivi. 

Hai tante curiosità sull'argomento?

Condividi l'articolo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Articoli correlati